Blog

Virus e opportunità di evoluzione. La versione 2.0 degli antichi modelli sociali

I tempi che stiamo vivendo e il totale disequilibrio, oltre al lato nefasto, si presentano anche come una opportunità preziosa per cambiare i paradigmi su cui la società mondiale si stava incancrenendo.

I modelli sociali delle antiche società matrifocali diventano oggi più che mai un modello a cui guardare per ricostruire il nostro futuro. Erano società basate sulla condivisione, il mutuo aiuto, il comune considerare tutti gli esseri viventi uniti come cellule di uno stesso macroscopico essere vivente e il rispetto della natura e della Madre Terra.

Di fronte alle difficoltà che stiamo attraversando è importante non lasciarci annichilire dalla paura, ma attraversarla usandola come stimolo per riflettere e agire per un cambiamento di cui la Terra aveva da tempo bisogno.

L’isolamento fisico come misura di prevenzione sta comunque stimolando una vicinanza emotiva, empatica e compassionevole che forse stavamo dimenticando.

Sui social circola una campagna che invita le persone a indicare in un cartello fuori dalla propria abitazione le password del proprio wi-fi per permettere a chi ha terminato i suoi giga di restare connesso/a.

Questa pratica, come altre manifestazioni di solidarietà e quella meravigliosa situazione generata da tutte le persone che mettono a disposizione gratuitamente sul web le proprie professionalità con dirette, video e turorial, per attraversare questo tempo, permettendo alle persone di imparare nuove cose e risolvere dei problemi, sono una manifestazione luminosa di condivisione. Ѐ una versione 2.0 dei sistemi di mutualità comuni nella Preistoria. Ognuno mette a disposizione ciò che sa e a sua volta usufruisce di ciò che mettono a disposizione le altre persone.

Le persone tendono a maggiore introspezione e a condividere maggiormente il proprio sentito. La condivisione e l’unione stanno fiorendo proprio, paradossalmente, perché stimolate dalla lontananza e dalla forzata divisione.

Le ombre scure della paura si possono sconfiggere anche osservando quante opportunità ci sta offrendo questa emergenza. Un’opportunità di cambiamento sia interiore che sociale.

Ѐ un’opportunità che passa attraverso il dolore, la paura, la costrizione. Ma anche un feto, prima di nascere e cambiare completamente stato, prima di vedere la luce, mentre attraversa il canale del parto è stretto e probabilmente teme di morire e di soffocare.

Ѐ il tempo di stare in equilibrio, di mantenere la calma e la propria centratura.

Ѐ il tempo di cambiare prospettiva e trasformare la paura in opportunità, l’immobilismo fisico in azione interiore, il pensiero nefasto in gratitudine, la divisione fisica in profonda vicinanza emotiva e unione spirituale. Vibrare energeticamente con un senso di beatitudine orienta l’universo a far sì che si manifestino cose per dover giustificare quella vibrazione.

Resistere a questo tempo significa provare a ri-esistere e vedere l’alba anche in mezzo all’imbrunire.

 

(Illustrazione: Muhammed Salah)

 

NEWSLETTER

Vuoi ricevere un invito per i prossimi eventi  e restare in contatto con me iscrivendoti alla mia newsletter?