Seleziona una pagina

Il 27 luglio ho presentato la serata inaugurale della 57° edizione della Fiera dell’artigianato artistico della Sardegna a Mogoro.

Gli artigiani e le artigiane sono custodi della Memoria e della nostra identità.
Immers* come siamo in un ritmo sempre più veloce e distratto, loro conservano la bellezza del gesto significante e una maestria che si esprime nel silenzio e nella Conoscenza che coltivano tramandando antichi Saperi.
La Fiera dell’artiginato è il luogo in cui escono dai loro laboratori e raccontano la Bellezza che creano.

Presentare questa bellezza è stato un onore, tanto più che il tema di questa edizione mi è particolarmente caro: animali favolosi. Quasi in ogni prodotto dell’artigianato artistico sardo è conservata memoria simbolica di un antico passato attraverso le immagini stilizzate di animali. In molti di questi casi il richiamo è all’Età dell’oro della civiltà neolitica sarda, quando la divinità venerata aveva sembianze femminili e tutta la società era improntata verso la celebrazione della donna come portatrice di vita ed emblema della ciclicità di Madre Terra.

clicca qui per vedere la diretta registrata da EjaTV per Sardegnaeventi24