Percorso sensoriale per nutrire corpo e anima

Il giardino incantato di S’Arenada a Villasimius ospiterà un viaggio emozionale, degustativo e spirituale. Il percorso esperienziale inizierà sotto il pergolato dove, sotto un tetto di foglie di vite e melograno, mangeremo assieme in una lunga tavolata, nutrendo corpo e mente con prodotti raccolti nell’orto e altri frutti della terra.

Mentre il senso dell’udito sarà stimolato dal canto degli uccelli della campagna in cui è immersa la villa, i sensi di vista, tatto, gusto e olfatto saranno stimolati da una tavola sotto gli alberi illuminata dalle candele, decorata con le foglie del frutteto e imbandita con i frutti della terra e tutta l’energia solare che hanno assorbito.

Dopo aver risvegliato la magia della condivisione e della bellezza, sarà il momento di risvegliare il sesto senso.

 Al crepuscolo, quando il giorno cederà il passo alle stelle, andremo a sederci sul prato sotto il grande carrubo e, a contatto con la Madre Terra, vivremo l’esperienza magica e trasformativa della scrittura rituale con Cristina Muntoni.

 

Chi vorrà, potrà proseguire l’esperienza sensoriale trascorrendo la notte nella villa e svegliarsi al canto dei pavoni.

 

Info e prenotazioni

S’Arenada Hotel

Tel. +39 070 791772

info@sarenada.com

 scorri in basso per ulteriori dettagli

 

Foto copertina e ultima foto di gruppo, autore Edgar Cavhaleiro @globe_spinner

Le altre foto sono realizzate da Francesca Manca di Villahermosa

 

 

Info utili

venerdì 11 settembre 2020

Hostel S'Arenada

Via del Bergamotto, 14 Villasimius

}

ore 19.30

€ 60

COS’Ѐ LA SCRITTURA RITUALE

Le parole che diciamo, quelle che sentiamo e anche quelle che pensiamo costruiscono il nostro mondo e i confini entro i quali agiamo. In questa narrazione del mondo che facciamo e che subiamo, le parole spesso rappresentano barriere architettoniche mentali con cui autolimitiamo la nostra dimensione del possibile. Cosa possiamo fare per abbattere queste barriere? in America la medicina narrativa è già materia di studio universitario. In quest’ottica, la scrittura può diventare un potente strumento di consapevolezza e di connessione con la vita che vogliamo realizzare. Accompagnata da pratiche meditative e rituali, la scrittura può infatti diventare un vero e proprio rito iniziatico e trasformativo per cambiare paradigmi e migliorare il rapporto con noi stesse/i e col mondo.

La scrittura rituale® è un approccio unico alla scrittura in forma ritualizzata con un metodo ideato da Cristina Muntoni per la riconnessione con la propria guida interiore per la propria realizzazione. Ѐ un’esperienza che usa la scrittura come strumento rituale per il raggiungimento dell’armonia e del benessere. Mutuando da antiche tecniche e tradizioni, la scrittura ritualizzata viene usata come base di atti meditativi con effetto trasformativo capaci di agire sull’inconscio cambiando paradigmi mentali e agevolando l’armonia, l’equilibrio e il benessere. La scrittura rituale è un’esperienza suggestiva e profonda che si basa sul potere delle parole e su atti psicomagici per trasformare i blocchi e le autolimitazioni alla propria realizzazione e nutrirsi con parole capaci di alimentarla creando una nuova narrazione del possibile, nutrire i propri intenti, raggiungere obiettivi e rinascere.

clicca qui per saperne di più

 

CRISTINA MUNTONI

Docente di Storia della Sacralità Femminile alla Scuola di Arteterapia di Assisi e  performer divulga il suo lavoro di ricerca storica, antropologica e spirituale con conferenze esperienziali in diversi sedi e contesti quali la sede romana del Parlamento europeo, il Museo Orto Botanico dell’Università La Sapienza di Roma, il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, l’Università Upter di Roma, l’Università di Padova e l’Università di Cagliari.

Il suo lavoro di ricerca è stato citato e argomentato in diversi articoli e saggi quali “L’acqua nelle varie culture e nella leggenda” di Eugenio Lazzari, professore ordinario di Idraulica della facoltà di Ingegneria di Cagliari, e “Parole Avanti. Femminismo del terzo millennio” di Claudia Sarritzu premiato per la sezione saggistica col prestigioso premio Giuditta.

Clicca qui per saprne di più

Facebook https://www.facebook.com/cristinamuntoni.it/

Instagram @krimun

Youtube https://bit.ly/2r8ZpmK 

info@cristinamuntoni.com

 

S’ARENADA HOTEL

S’Arenada è una villa di 8 camere per una vacanza a due per rilassarsi, immergersi e trovare accoglienza e rifugio in un grande giardino a pochi minuti dal mare limpido e cristallino di Villasimius. Alessandra Vargiolu e la sua mamma, Maria Cristina Sanna, sono le proprietarie della struttura.

La terra di S’Arenada è un ettaro fiorito e verdeggiante con fiori, erbe aromatiche e alberi da frutto: aranci, mandarini, nespoli, fichi, peri, meli, ulivi e, soprattutto, melagrani che danno il nome al luogo.

I sapori genuini di una deliziosa colazione fatta in casa e servita nella veranda davanti al giardino o sul prato, i profumi delle torte, dei biscotti e delle marmellate, la frutta fresca, dal giardino alla tavola, sono elementi preziosi del tuo soggiorno. 

La villa è arredata con gusto, ricca di dettagli i mobili fatti a mano sono essenziali e raffinati, le camere sono luminose, semplici e accoglienti, i mobili realizzati a mano impreziositi da tende, copriletti, cuscini e centrini dell’artigianato sardo.

 A febbraio 2019 è stata preparata la terra e organizzato l’orto per dare rilevanza al mangiare ciò che viene prodotto: cibo fresco, genuino. Dall’albero alla tavola per i frutti e dall’orto alla tavola per le verdure. Si preparano deliziose insalate per il mare o per un pranzo veloce in hotel.

L’orto offre insalata, pomodori, aglio e cipolla, melanzane, peperoni e peperoncini ì, zucche, meloni e fragole.

 

S’Arenada Hotel

Via del Bergamotto 14

09049  Villasimius (CA)

Tel. +39 070 791772

 

 

Foto Fabrizio Bibi Pinna @fabrizio_bibi_pinna

Vuoi organizzare un evento con me?

NEWSLETTER

Vuoi ricevere un invito per i prossimi eventi  e restare in contatto con me iscrivendoti alla mia newsletter?