Webinar sul potere delle parole nella storia della sacralità femminile per Stati Generali delle donne

Per il progetto Ottomarzo2020 on Line, Stati Generali delle Donne ha organizzato un ciclo di convegni dall’1 all’8 marzo alle 18.30 in un’aula virtuale sulla piattaforma di video conferenze online Zoom.

 Cristina Muntoni terrà la videoconferenza del 3 marzo. 

Medicina narrativa, neuroscienze ed esperimenti scientifici ci dimostrano che le parole hanno il potere di cambiare lo stato vibrazionale delle persone. La parola crea. La cultura patriarcale ha modificato il significato stesso di molte parole e oggi ci troviamo a co-creare un mondo in cui ci troviamo ad essere ospiti indesiderate. Come possiamo cambiare questa realtà? Su questo tema Cristina Muntoni ha scritto l’introduzione al Dizionario di prossima publicazione di Stati Generali delle Donne nell’ambito del progetto La città delle Donne.

Ne parleremo martedì dalle 18.30 alle 19.30 in un webinar interattivo.

 Per partecipare  ed entrare in aula, direttamente dal vostro Pc o dal vostro smarthphone: 

https://tuotempo.zoom.us/j/133035842?pwd=d1JjNTM2QlpYdDIvd1dvVlN2a3pxUT09

Meeting ID: 133 035 842

Password: 001156

organizzazione 

Stati Generali delle Donne

isa.maggi.statigeneralidonne@gmail.com 

 

Info utili

martedì 3 marzo 2019

https://tuotempo.zoom.us/j/133035842?pwd=d1JjNTM2QlpYdDIvd1dvVlN2a3pxUT09

}

ore 18.30

Ingresso libero

DOCENTE

Cristina Muntoni

Docente di Storia della Sacralità Femminile, avvocata e ambasciatrice della destinazione del Principato di Monaco. Si occupa di divulgare gli strumenti di crescita personale ed evoluzione sociale ricavati dalla sua ricerca storica, antropologica e spirituale sviluppando, in seno all’Università di Cagliari, un progetto di divulgazione della sua ricerca i cui riconosciuti effetti benefici sono stati esposti con conferenze esperienziali in diversi contesti quali la sede romana del Parlamento europeo, le Università di Cagliari, Padova e Roma e attualmente in un percorso di recupero alla sezione femminile del Carcere di Uta.

Il suo curriculum è stato selezionato dalle due società di executive search Beyond International e Heidrick & Struggles per la banca dati della Fondazione Bellisario “1000 Curricula Eccellenti” finalizzato all’”individuazione delle donne che meritano di contribuire alla crescita del sistema Paese“.

 

Clicca qui per saperne di più 

 

 

Vuoi organizzare un evento con me?

NEWSLETTER

Vuoi ricevere un invito per i prossimi eventi  e restare in contatto con me iscrivendoti alla mia newsletter?